Esplora risorse in crash – Questo PC

Con Windows 10 può capitare che quando si apre Esplora Risorse “da zero”, l’Esplora Risorse vada in crash.
La soluzione è più semplice del previsto:
di default Esplora Risorse entra in “accesso rapido”, mostrando gli ultimi file utilizzati.
Se uno dei file visualizzati è stato spostato o eliminato, l’accesso rapido non lo trova più nel percorso salvato e va in crash.
Si può risolvere in 2 modi:

  • Si toglie “accesso rapido” come predefinito e si imposta “Questo PC”
  • Si cancella la cronologia dei file aperti in precedenza
Si toglie “accesso rapido” come predefinito e si imposta “Questo PC”

Aprire Esplora Risorse, o una cartella a piacere. Click su File e quindi su Modifica Opzioni Cartella e Ricerca
(Oppure dalla barra del menu, invece di File, click su Visualizza e quindi Opzioni)
Si apre una finestra, nel menu a tendina: Apri Esplora file per: selezionare Questo PC

Si cancella la cronologia dei file aperti in precedenza

Aprire Esplora Risorse, o una cartella a piacere. Click su File e quindi su Modifica Opzioni Cartella e Ricerca
(Oppure dalla barra del menu, invece di File, click su Visualizza e quindi Opzioni)
Si apre una finestra, nell’ultimo pannello: denominato Privacy click sul pulsante Cancella

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: